mercoledì 12 gennaio 2011

Panini integrali con fiocchi di latte


La settimana non poteva cominciare peggio.
Incidente con la macchina, rottura della caldaia, dieta stretta.
Ma visto che la vita ce la passiamo a rate, perchè i guai non si prenotano e arrivano uno alla volta?
Tanto basta che paghi e tutto si risolve eh!

Meno male che mentre vi racconto le mie disavventure sorrido, perchè con il mio self control riesco a vedere (e meno male) sempre il bicchiere mezzo pieno. :)

La ricetta di oggi devo ammetervi che mi emoziona parecchio.
Da quando ho la macchina del pane ho sperimentato solo focacce e pizze.
Questa è la mia prima panificazione in forno (il pane cotto direttamente della mdp non lo prendo neanche in considerazione) e ne sono molto orgogliosa. Hanno un gusto rustico e sono morbidi quanto basta, come piace a me.
Provateli!

Ingredienti

250 g di acqua
3 cucchiai di olio
10 g di zucchero
12 g di sale
150 g di fiocchi di latte
350 g di farina integrale MOLINO ROSSETTO
150 g di farina manitoba MOLINO ROSSETTO
13 g di lievito di birra fresco o 4 g di liofilizzato mastrofornaio.

 Per la cottura
2 cucchiai di latte
una manciata di semi di lino MOLINO ROSSETTO

Preparazione
Se utilizzate la macchina del pane, inserite gli ingredienti nel cestello nell'ordine in cui sono stati elencati.
Azionate il programma impasto e lievitazione (il mio dura 1h e mezza).
Una volta pronto, lavoratelo 5 minuti con le mani e trasferitelo in una terrina un pò infarinata e lasciandolo riposare per altre 2 ore in frigo.
A questo punto potete stenderlo per farne focaccine o dividerlo in palline di circa 80 g.
Incidete su ognuna una piccola croce, spennellate con il latte e guarnite con i semi di lino.
Infornate a 200° per 15 - 20 minuti.

41 commenti:

  1. Oh! Povera!! Ma come dice sempre mia mamma, le cose si aggiustano, l'importante è, stare bene!!
    Anche a me si è rotta la caldaia e stamattina ho evitato un tamponamento per un soffio sarà il periodo post feste Natalizie?
    Questi panini sono una delizia, ricetta copiata domani se riesco li provo!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  2. Mi hai ricordato il mio venerdì 17 con la neve!!! Me ne son capitate di tutti i colori quel we!
    Purtroppo è sempre così, quando i guai arrivano lo fanno tutti insieme, sembra che abbiano paura a presentarsi da soli. Meno male che hai una buona dose di ottimismo, che aiuta non poco.
    Avevo già visto i panini con i fiocchi di latte e a questo punto la curiosità di provarli aumenta. Sembrano proprio sofficiosissimi e nella versione integrale mi piacciono ancora di più. Un bacione e speriamo sia finita qui con le disavventure!

    RispondiElimina
  3. Acci acci!Certo che bella non è iniziata ma mi piace tantissimo il tuo modo di affrontare le cose! Un pò tutti dovremmo sempre vedere il bicchiere mezzo pieno!
    I panini sono una meraviglia e nonostante non abbia la mdp io quasi quasi ci provo.. e poi i fiocchi di latte sono i miei preferiti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Deliziosissimi questi panini, adoro fare il pane in casa e questa ricettina la copio, grazie!!!!! Un abbraccio. . .

    RispondiElimina
  5. La mia prima panificazione era color nero di seppia! :D
    Direi che sei stata bravissima!

    Che bello, i fiocchi di latte, che buoni!

    Un bacione grande grande!
    Babi

    RispondiElimina
  6. in effetti come inizio di settimana non è stata il max!!! buonissimi questi panini!!! baci

    RispondiElimina
  7. Bellissimi tuoi panini e coraggio: dopo il temporale viene sempre il sereno!

    RispondiElimina
  8. Devono essere buonissimi!!!! ^_^ complimenti!!!!

    RispondiElimina
  9. No Roby!!!!!
    mannaggia spero che tu non ti sia fatta neppure un graffio :(

    Per i guai hai pienamente ragione arrivano sempre tutti insieme... e quando dici peggio di così.. puoi stare tranquilla che un peggio c'è sempre...
    Ma hai ragione te: il bicchiere va visto mezzo pieno!

    hai fatto bene a fare questi panini, sembrano buonissimi e poi sempre dire "ok mi faccio un panino e non ci penso più"

    A presto, un abbraccio
    Eri

    RispondiElimina
  10. Ciao Roberta, già il fatto che vedi il bicchiere mezzo pieno rende tutto meno pesante, come dici tu, prima o poi dobbiamo pagar pegno, intanto gustiamoci un paninozzo, ciao Roberta, che oggi sia una bella giornata :-)

    RispondiElimina
  11. mi dispiace per l'accaduto, importante che tutto si risolve.
    buoni e golosi questi panini!!
    baci,a presto!!

    RispondiElimina
  12. fortunatamente niente e' per sempre dalle cose belle alle cose brutte...consoliamoci con questi bei panini va che e' meglio!!!bacioni

    RispondiElimina
  13. Che bella miscela di farine che hai fatto!!! adoro il pane integrale, è bello rustico e fatto in casa è ancor più genuino!!! l'idea dei fiocchi di latte??? geniale!!! :)

    RispondiElimina
  14. Davvero una giornata non delle migliori, tutto passa :) e poi in cucina si dimentica ..molto con queste tue ricette ciao

    RispondiElimina
  15. wow che giornatina!!!! pensa il lato positivo.. le cose possono solo migliorare!!! i panini in compenso ti sono venuti un capolavoro!!! un bacio

    RispondiElimina
  16. Ciao tesoro ,l'importante che si risolve tutto,questi panini sono da provare, con i fiocchi di latte mai fatti mi segno la ricetta!1
    bravissima un bacio Anna

    RispondiElimina
  17. L'importante e' che siano tutte cose risolvibili, dai!
    E complimenti per i panini, anche io li faccio con i fiocchi di latte e vengono morbidissimi!

    RispondiElimina
  18. Con i fiocchi di latte???? chissà che sapore hanno sti paninozzi belli belli....
    ps: dai che la ruota gira.. l'importante è che non ti sei fatta nulla nell'incidente.. smackkkk

    RispondiElimina
  19. Accidenti, spero la situazione si stia muovemndo a tuo favore, ci sono passata e per fortuna tutto si è risolto. Incrocio le dita per te e con la mano libera prendo un panino ;))
    Evviva il bicchiere mezzo pieno!

    RispondiElimina
  20. Forza e coraggio, vedrai se la settimana è cominciata male finirà benissimo!!
    Ottimi i tuoi panini, me ne mangerei giusto tre o quattro in questo momento, ho un certo languorino.....

    RispondiElimina
  21. Come mi piace il pane fatto in casa .... immagino il profumo !

    RispondiElimina
  22. Incrociamo le dita come antisfiga! Spero tu stia bene, le macchine sono fatte per ammaccarsi (ne son qualcosa ):
    Buoni i tuoi panini al latte, sembrano molto morbidi.. questa è una cosa che non mi stancherei di mangiare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Certo che quando il momento "no" becca una persona...non ci si stacca più!!!Spero invece che con la tua serenità riesci a risolvere i tuoi problemi, e l'importante è che tu stia bene, nonostante l'auto rotta!!!
    Questi panini poi, sono bellissimi, a volte sono queste piccole cose che ci danno tanta soddisfazione!!!
    Baci
    angelica

    RispondiElimina
  24. Certamente l'inizio della settimana non è stato facile, ma lo sai sai bisogna sempre guardare avanti. Con questi panini deliziosi hai scacciato i cattivi pensieri, anche a me, a volte basta poco per penasre positivo. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  25. Che nonostante tutto sorridi si capisce da subito, e questo la dice lunga sul tuo carattere, sicuramente amabile...
    E come potrebbe essere altrimenti vedendo quello che riesci a mettere in tavola?
    Spero che non ti sia fatta nulla, in ogni caso un caro saluto!

    RispondiElimina
  26. Oh, sì, è proprio vero, ci sono giorni che cominciano con il piede sbagliato e in cui sembra che, ormai, niente possa più andar bene... ma se ci si predispone positivamente le cose possono cambiare e farci comunque concludere la giornata con un sorriso. Magari con l'aiuto di un panino soffice soffice...

    RispondiElimina
  27. Le plus important est de garder son optimisme et de repartir de plus belle.
    J'aime beaucoup ces petits pains avec ce fromage.
    Je note ta recette.
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  28. Ciao ! Non ho la macchina del pane ma mi piacerebbe proprio provare a fare il pane !! Speriamo che verso il fine settimana tutto ti vada meglio, auguri !!! Un caro saluto !!!

    RispondiElimina
  29. Eccomi qui!!!Ma che bel blog e che panini strepitosi!!!Mi piace mi piace mi piace!!Smack!!

    RispondiElimina
  30. Ciao, ti va di partecipare al mio contest? A presto!

    RispondiElimina
  31. Mi dispiace per le disavventure ma fortuna che vedi il bicchiere mezzo pieno, così si fa!
    Che bei bocconcini che hai sfornato, la prima panificazione in forno è andata benissimo!

    RispondiElimina
  32. CHE BEI PANINI!...da provare

    RispondiElimina
  33. Ciao Roberta e complimenti per il blog da una campana e romana d'adozione proprio come te :-)
    La macchina del pane è un oggetto che mi affascina moltissimo...
    Intanto complimenti a te per questi bei paninetti!

    RispondiElimina
  34. Ciao ragazze ! grazie per il Vostro sostegno!
    Voglio ricordavi che potete realizzare i panini anche impastando a mano :)
    un abbraccio! :D

    RispondiElimina
  35. Che bello avere la macchina del pane, ti farà anche dimenticare qualche disavventura di troppo. Almeno pr me la cucina è anche questo, un modo per rilassarmi e pensare meno ai problemi :)
    Dei panini delziosi, perfetti....
    Brava, mi piace l'uso dei fioccchi di latte. Un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  36. Ciao Roberta, grazie per la visita e complimenti per il blog! I tuoi panini sono davvero deliziosi, brava!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  37. ciao,
    che carino qui, mi metto sicuramente nei tuoi "inseguitori"
    ciao
    Mirka

    RispondiElimina
  38. @viola:ciao! hai proprio ragione, a volte la macchina del pane è proprio una "valvola di sfogo", spero che proverai i panini!! :)
    @alda e mariella: benvenute ragazze! Piacere di avervi a bordo :) un abbraccio!
    @sdauramoderna: ti ringrazio! sono contenta che tu sia qui!
    baci a tutte!

    RispondiElimina
  39. anch'io uso i fiocchi di latte....brava chissà che buoni e morbidi questi panini!!!baci!

    RispondiElimina
  40. Ciao Roberta, io frequento i mercatini nella zona di Piazza Bologna, dove abito.
    Quando vuoi andiamo a prendere un po' di fregature insieme :-)))

    RispondiElimina
  41. Bella maniera ..insolita mi invitante, per usare i fiocchi di latte! la proverò!

    RispondiElimina