domenica 13 dicembre 2009

Pepparkakor, gingerbread man e il mio albero di Natale!

SPECIALE NATALE 2009

Vi avverto: quest post sarà kilometrico e vi tempesterò di foto...
Era da tempo che avevo segnato la ricetta di questi biscotti.
Ho cercato di capirne di più e grazie a SANGOOGLE e siti vari, sono giunta alla conclusione che i cosidetti pepparkakor sono classici biscotti dalla forma a fiore con 6 petali della svezia, si differenziano nella consistenza e non nella ricetta dai Gingerbreads anglosassoni, dagli Speculoos franco-belgi e dai Lebkuchen tedeschi (alcuni più alti, altri più sottili e croccanti.)
Altra nota: i biscotti nella ricetta originale non prevedono la glassa, ma visto che c'ero e che dovevano essere appesi all'albero, mi sono divertita molto a decorarli :) più avanti vedrete le foto...

Sono molto soddisfatta del risultato! Anche se confesso di non amare i biscotti speziati...li mangerà qualcun altro!

Il mio ringraziamento va a tutti quei blog e siti che mi hanno aiutata per le informazioni e la ricetta: http://muffinscookiesealtripasticci.blogspot.com/2008/12/pepparkakor.html, http://ilcricetogoloso.blogspot.com/2008/12/pepparkakor.html, e giorgina85 di cookaround.

ps. dimenticavo! Auguri di buon onomastico a tutte le LUCIA!!

Ecco i gingerbread man nei dettagli!


Ingredienti:
420 gr farina
1/4 cucchiaino sale
3/4 cucchiaino bicarbonato
2 cucchiaini zenzero macinato
1 cucchiaino cannella macinata
1/4 cucchiaino noce moscata macinata
1/4 cucchiaino chiodi di garofano macinati
113 gr burro morbido
100 gr zucchero
1 uovo grande
160 ml miele (meglio melassa)
1 cucchiaino buccia arancia grattugiata

*Per la GLASSA REALE
1 albume
zucchero a velo qb (circa 200 g)
---

Preparazione:
Mescolate la farina, il sale e le spezie.
A parte mescolare il burro e lo zucchero a crema.
Aggiungere il miele (o la melassa), l'uovo, e la scorza d'arancia.
Incorporare gradualmente la mistura di farina.
Avvolgere la pasta nella pellicola e far riposare tutta una notte.
Stendere l'impasto e ricavarne biscotti.
Cuocere 8-12 minuti a 180°C.

Per la glassa reale: sbattere con una forchetta l'albume e aggiungere lo zucchero a velo fino ad avere una consistenza corposa.

Per i pepparkakor ho scelto forme diverse e non il classico fiore!

Ed ecco il mio alberello..tutto vestito a festa con colori rossi e bianchi, folletti ed elementi svedesi :)

12 commenti:

  1. Sono buonissimiii!!! Davvero io non credevo che esistessero dei biscotti così buoni...inizialmente ero indecisa per la gran quantità di spezie...invece sono troppo buoni!
    Io conosco i pepparkakor e non i Gingerbreads e seguo un altro procedimento...ma credo che il sapore finale sia identico
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  2. Ciao Roberta e grazie per il tuo commento, anche io non ti mollo dato che sei bravissima, il tuo blog mi piace e si vede che la cucina ti appassiona.
    Complimenti davvero, questi biscotti poi sono una delizia.
    Chabb

    RispondiElimina
  3. Grazie roberta di avermi aggiunta farò lo stesso!! ul tuo albero è una vera favola!! abbellito dai biscottini stupendi!! baci e buona giornata
    Katty

    RispondiElimina
  4. belli tuoi biscottini e il tuo albero davvero...golosoooooooooooo complimenti e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  5. ma che belli! le decorazioni sono favolose, sembrano biscotti di pasticceria! complimenti!

    RispondiElimina
  6. un bacione alle mie amiche federica, rossella e marifra che come sempre mi riscaldano il cuore con i loro commenti :)
    e benvenute alle nuove amiche!
    chabb e katty :) grazie mille ragazze, un bacionissimo :D

    RispondiElimina
  7. capperini che belli!!!! questo si che un albero carino. A casa mia però non arriverebbe a Natale
    baciiiii

    RispondiElimina
  8. che meraviglia! ora si che è natale!

    RispondiElimina
  9. che meraviglie..a me piacciono un casino ma non credo riuscirò mai a riprodurli..sopratutto con la glassatura (sono negata in decorazione con la glassa :()i tuoi sono bellissimi e l' alberello altrettanto..complimenti per tutto un bacione!

    RispondiElimina
  10. Sono bellissimi oltre che buoni questi biscotti, la foto dell'albero con i biscotti è da cartolina, complimenti alla tua creativita'.
    Un bacione Daniela.

    RispondiElimina
  11. ciao daniii, non merito tanti complimenti, anzi...mi sembrava un risultato mediocre!
    @florix: anche io mi sentivo negata ma ti assicuro che è facilissimo!!
    @laura: un bacione tesoro :D

    RispondiElimina
  12. Bravissima!

    E’ stato un piacere conoscerti alla serata dei foodblogger a Roma.

    Vedo che questi biscotti hanno un grande successo, da un paio d’anni li faccio anch’io con grande successo.
    Anche se io la glassa non la faccio, per pigrizia.

    RispondiElimina